So che è un sogno!

Sogno di Chiara

Ho sognato mia nonna (morta nel 2012).  Eravamo insieme e io ero così felice di rivederla con me.  Le dicevo cose come: “Non te ne andare più” e “Resta con me”.  Ad un certo punto inizia a mettersi a ridere e a guardarmi in modo strano mentre si avvicinava a me.  Io avevo paura, ma sapevo che si trattava di un sogno e ho cercato di chiudere gli occhi per svegliarmi, ma quando li ho riaperti lei era sempre là.  Li ho richiusi e questa volta sono riuscita davvero a svegliarmi.

Il sogno può essere suddiviso in varie scene (frame):

  • Ho sognato mia nonna
  • Eravamo insieme e io ero così felice di rivederla con me. Le dicevo cose come: “Non te ne andare più” e “Resta con me”.
  • Ad un certo punto inizia a mettersi a ridere e a guardarmi in modo strano mentre si avvicinava a me.
  • Io avevo paura, ma sapevo che si trattava di un sogno
  • e ho cercato di chiudere gli occhi per svegliarmi, ma quando li ho riaperti lei era sempre là
  • Li ho richiusi e questa volta sono riuscita davvero a svegliarmi

Topoi: nonna, ridere

Sognare i propri nonni rievoca, molto spesso, momenti di tenerezza, come quando da bambini ci sentiamo protetti e amati.  Infatti, anche in questo sogno il rivedere la nonna in sogno ha reso felici, tanto da dirle “Non te ne andare più…resta con me”.  Tuttavia, successivamente lei inizia a ridere, a guardare in modo strano.  Ciò potrebbe rappresentare l’emergere di una situazione che vissuta come triste, per cui potremo aver provato un forte turbamento. Infatti, lo sguardo intenso che mostra dopo le risa potrebbe rappresentare il mutamento dello stato d’animo, che infine, potrebbero aver indotto paura e/o agitazione.  Nonostante ciò è interessante la consapevolezza di essere in un sogno. Questo elemento onirico potrebbe rappresentare il fatto che ci stiamo illudendo riguardo qualcosa della nostra vita e quindi, in reazione a questa sensazione, cerchiamo di svegliarci.  Non riuscendo a farlo immediatamente, ma alla fine il sogno svanisce.  Un ulteriore appunto che vorrei mettere in luce riguarda ancora le risate della nonna, che oltre a rimarcare il momento di tristezza vissuto, potrebbe spingere a vedere il lato positivo delle cose, spingendo ad esorcizzare,in qualche modo, il turbamento vissuto o che potremo vivere attualmente, ma ciò potrebbe intimorirci.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui