Tenevo tra le braccia la me bambina

Sogno di Virginia

 

La parte che mi ha sorpresa e di cui mi sono innamorata, è che nel sogno io (ho 16 anni) prendevo in braccio la me neonata. Eravamo nel salotto di casa, l’atmosfera era molto calda e accogliente, c’era il camino acceso e tutto molto ordinato e calmo, nessuno in casa. Mi sono seduta sul divano tenendo la piccola me in braccio. Ricordo di essermi stupita, di essere rimasta senza parole quando ho saputo di essere io quella bambina (penso me l’avesse messa in braccio mamma, informandomi che fossi io da neonata, per poi andare via e lasciarmi da sola con lei). La me piccola dormiva beata, io la guardavo commossa, intenerita e incredula. È stato penso il sogno più bello fatto negli ultimi anni, non l’avevo mai sognato e l’ambiente era così familiare e quieto… è stato bellissimo sentire di essere sola con me da appena nata, vorrei potesse diventare realtà!

 

Virginia si trova al principio di un cambiamento importante per la sua crescita personale. Il camino nell’immaginario onirico spesso rappresenta il cambiamento, cambiamento che la sognatrice potrebbe trovarsi ad affrontare per la sua crescita familiare. La casa solitamente è manifestazione del proprio posto sicuro e della ricerca della propria intimità. Sognare una versione alternativa di potrebbe significare la disponibilità ad affrontare il percorso di crescita teso all’individuazione, come fosse un richiamo della Virginia bambina a crescere. Incontrare un neonato nei sogni può significare la difficoltà ad accettare le proprie debolezze, soprattutto quelle incontrollabili; inoltre il neonato può rappresentare il lato più innocente e curioso dell’individuo, una ricerca di purezza spirituale. Le braccia potrebbero rappresentare il proteggersi o il difendersi.

In conclusione, Virginia potrebbe trovarsi di fronte a un bivio, forse un cambiamento che potrebbe perturbare l’equilibrio quotidiano, la ricerca della propria intimità come valore evolutivo. La sognatrice infine potrebbe avere difficoltà nell’accogliere le proprie ferite durante questo percorso e potrebbe sentire la necessità di proteggersi, soprattutto nelle parti più innocenti e la possibilità di incuriosirsi nei confronti della vita.

 

Il Mangiatore di Sogni

 

 

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Una tartaruga nell'occhio

Sogno di Filomena    Ho sognato che ero in un ufficio, tranquilla.. tutto ad un tratto mi è entrato qualcosa nell’occhio.. era di colore verde.

Leggi »