Un cavallo imbizzarrito!

Sogno Erin

 

Buonasera, ecco il mio sogno: ero arrivata a scuola di equitazione. Pulivo e sellavo il mio cavallo quando ho visto che la sua pelle diventava brandelli e si vedevano tutte le ossa della gabbia toracica. All’interno della pancia c’era uno strano aggeggio nero che si muoveva, tipo un macchinario… una specie di macchina da scrivere. Ho chiesto spiegazioni all’allenatrice che mi ha detto qualcosa (ma non ricordo cosa). Poi ho cominciato a cavalcare e il cavallo si è agitato e imbizzarrito.

 

Il sogno può essere diviso nelle seguenti scene:

  • Ero a scuola di equitazione. Pulivo e sellavo il mio cavallo quando ho visto che la sua pelle diventava brandelli e si vedevano tutte le ossa della gabbia toracica.
  • All’interno della pancia c’era uno strano aggeggio nero che si muoveva, tipo un macchinario…
  • Ho chiesto spiegazioni all’allenatrice che mi ha detto qualcosa
  • Poi ho cominciato a cavalcare e il cavallo si è agitato e imbizzarrito.

I simboli o topoi sono: scuola, cavallo, pulire, pelle, ossa, pancia, macchinario, colore nero, donna (allenatrice), cavalcare, cavallo imbizzarrito.

 

L’immagine di una scuola (in questo caso di equitazione) spesso affiora in situazioni in cui stiamo imparando nuove abilità o nozioni. Il cavallo, invece, rappresenta l’energia che la sognatrice ha a disposizione ma se in sogno l’animale è morente, potrebbe significare un indebolimento di quella forza che ci fa muovere quotidianamente (a livello fisico ed emotivo). Forse in questo periodo di vita la sognatrice potrebbe essere sottoposta a una eccessiva pressione e percepirsi più scarica del solito. Sognare di pulire potrebbe significare che non si è soddisfatti del proprio presente e l’immagine della pelle a brandelli del cavallo, potrebbe simboleggiare la consapevolezza della vulnerabilità di questo momento. L’immagine delle ossa (cassa toracica) potrebbe alludere al bisogno di ristrutturare la propria vita (alcuni aspetti di essa). Il fatto che nel sogno ci sia l’attenzione sulla pancia del cavallo, che ricordiamo, come ogni parte del corpo afferisce ad una simbologia specifica, rimanda all’energia della sognatrice, la pancia infatti è il nostro “cervello emozionale” e potrebbe quindi ricondurre alla necessità di concentrarsi sulle emozioni e sentimenti messi da parte. Il fatto che, in questa parte del corpo ci sia un macchinario (macchina da scrivere) che si muove, potrebbe simboleggiare una forte razionalità che costituirebbe la spinta motivazionale o l’energia necessaria ad affrontare qualcosa. Il colore nero evoca l’idea di negatività e la manifestazione di un giudizio, ma potrebbe anche alludere alla potenzialità, alla possibilità di trarre nuove potenzialità, il colore nero infatti racchiude in sé tutti gli altri. L’immagine della donna (allenatrice) nel sogno, spesso rappresenta l’acquisizione della consapevolezza dei propri poteri e la possibilità di esercitarli. Infine, sognare un cavallo imbizzarrito e agitato potrebbe alludere alla debolezza della sognatrice e al fatto che le sue emozioni potrebbero prendere il sopravvento e non riuscire più a controllarle. In conclusione, questo sogno potrebbe alludere a un momento di debolezza della sognatrice e alla repressione delle sue emozioni, pur consapevole della sue capacità e potenzialità, non sembra riuscire ad utilizzarle e si senta in difficoltà a vivere le proprie emozioni senza esserne dominata.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Sognare la mancanza

Sogno Maddalena Mia cugina ha sognato nostro zio defunto l’anno scorso che rassicurava tutti di stare bene e mandava i suoi saluti. Aveva solo gli

Leggi »

Sognare padre defunto

Sogno Lucia Ho sognato la testa (senza corpo) di mio padre defunto, a cui facevo la respirazione bocca a bocca Il sogno può essere suddiviso

Leggi »