Un centro commerciale enorme

Sogno di Lisa

 

Sono andata a un centro commerciale grande quanto una città diviso in varie zone grandissime, con dei miei amici (che erano fratelli)  di un altra città e i loro rispettivi genitori. Giriamo per i negozi, a un certo punto mi trovo da sola, corro veloce da un negozio all’altro, ogni volta che andavo in un negozio loro erano in un altro, non so come scopro dove Sono, io ancora affannato dalle svariate corse in tutta la città cercavo di andarci invano, pian piano camminando prendendo fiato, mi accovaccio sempre di più fino a ritrovarmi in ginocchio, affianco a me c’era una panchina, cerco di rialzarmi ma non riesco, le gambe mi facevano malissimo e quasi mi tremavano, cercai di appoggiarmi alla panchina per rialzarmi, con uno sforzo enorme e un dolore atroce mi alzo, a quel punto non riesco a correre ma comunque cammino fino alla meta. Da lì mi sveglio, il sogno si svolge più o meno da dopo pranzo fino a sera (verso le 7).

 

Il sogno può essere suddiviso nelle seguenti scene:

  • Sono andata a un centro commerciale grande quanto una città diviso in varie zone grandissime, con dei miei amici (che erano fratelli) di un altra città e i loro rispettivi genitori.
  • Giriamo per i negozi, a un certo punto mi trovo da sola,
  • corro veloce da un negozio all’altro, ogni volta che andavo in un negozio loro erano in un altro,
  • non so come scopro dove sono, io ancora affannata dalle svariate corse in tutta la città cercavo di andarci invano,
  • pian piano camminando prendendo fiato, mi accovaccio sempre di più fino a ritrovarmi in ginocchio, affianco a me c’era una panchina,
  • cerco di rialzarmi ma non riesco, le gambe mi facevano malissimo e quasi mi tremavano, cercai di appoggiarmi alla panchina per rialzarmi,
  • con uno sforzo enorme e un dolore atroce mi alzo,
  • a quel punto non riesco a correre ma comunque cammino fino alla meta.
  • Da lì mi sveglio, il sogno si svolge più o meno da dopo pranzo fino a sera (verso le 7).

I simboli o topoi sono: centro commerciale, grande, amici, genitori, negozio, sola, correre, scoprire, affanno, camminare, ginocchio, panchina, alzarsi, gambe, dolore, meta.

 

Il sogno si svolge all’interno di un centro commerciale, dove la sognatrice gira per i negozi, questi simboli possono essere associati all’immagine del mercato. Un mercato è un luogo animato e vitale e sognarne uno può indicare che abbiamo bisogno di prenderci più cura di noi stessi e di passare del tempo con più persone. La sognatrice descrive il centro commerciale come grande, il rendersi conto delle dimensioni in sogno evidenzia i nostri sentimenti verso una persona, cosa o progetto, in particolare la grandezza (grande) può equivalere a qualcosa di “importante” o “minaccioso”. La sognatrice è con degli amici, questo simbolo può rappresentare un aspetto della propria personalità che dobbiamo prendere in considerazione, oppure capire o accettare in qualche modo. Può anche significare che dobbiamo valutare il nostro rapporto con quella persona. Questi amici sono accompagnati dai loro genitori, simbolo che può essere collegato alla famiglia come ambiente in cui ci sentiamo al sicuro. Sognare di trovarsi soli, come avviene nella scena successiva, può indicare che riconosciamo il bisogno di affrontare il nostro temperamento emotivo senza l’aiuto degli altri. Tuttavia la sognatrice inizia a cercare gli amici correndo da un negozio all’altro e nei sogni correre può indicare ansia e angoscia. Una volta scoperto dove si trovano la sognatrice cerca di raggiungerli invano con fatica (affanno), questo simbolo potrebbe alludere al fatto che abbiamo un obiettivo da raggiungere e che siamo pronti a fare uno sforzo per ottenerlo. Camminare può servire a liberarci dallo stress e spesso questo può essere il significato di questa azione nei sogni. Le ginocchia possono essere simbolo di preghiera e di impegno emotivo. Inoltre la panchina, come la sedia, può indicare la necessità di un periodo di riposo e di recupero di energie. Le gambe nei sogni suggerisco sostegno, stabilità ma anche bisogno di andare avanti, tuttavia in un primo momento sembra esserci una mancanza di questa stabilità dato il tremore che viene raggiunta attraverso lo sforzo della sognatrice che riesce ad alzarsi. Nell’ultima scena la sognatrice prova a raggiungere la sua meta (obiettivo); capire che ci stiamo ponendo degli obiettivi in sogno significa entrare in contatto con la propria sensazione interiore di poter ottenere successo. In conclusione questo sogno sembra indicare la necessità della sognatrice di raggiungere un obiettivo importante. Per farlo sembra essere consapevole di dover affrontare delle sfide ma allo stesso tempo sente di poter raggiungere la sua meta. In questo processo sembra essere necessario per la sognatrice prendersi cura di se stessa e acquisire maggiore consapevolezza anche con l’aiuto di altre persone.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Chi è?

Sogno di Giada   Vado a vedere chi ha suonato al cancello. E’ un amico di mio marito lo faccio entrare e accomodare in giardino.

Leggi »