Sognare di arrampicarsi verso una porta

Sogno di Donatella

Proseguivo nella mia città natale dove non vivo più da 15 anni. Devo andare a trovare mia nonna , le strade sono tutte cambiate e il percorso lungo e articolato. Arrivo in una piazza proseguo a piedi e mi accorgo che devo far raggiungere mia nonna ( morta 8 anni fa ) anche una bambina di 5 anni e che con me c’è mia mamma . Arriviamo al palazzo e per entrarci bisogna arrampicarsi sulla parete ed entrare in un buco piccolissimo. A mia madre dico che forse sarebbe il caso di fare una porta più grande perché mia nonna che nel sogno è malata come nell’ultima parte della sua vita non può più passarci. Una volta in casa trovo un ragazzo che sta cucinando. Non ho visto la nonna è in casa non arriva….

Topoi: nonna, bambina, mamma, arrampicarsi, porta, buco

Cara Donatella, il sogno ci è arrivato incompleto quindi non ci è stato possibile interpretarlo tutto , ma ci siamo focalizzati sulla parte che a noi è sembrata centrale e più significativa , quella dell’arrivo al palazzo e degli ostacoli che devi superare per entrare. Il palazzo a cui arrivi nel sogno ci fa pensare ad un obiettivo che ti sei posta, una meta, un ambizione o un ideale da perseguire; nel percorso che si dispiega davanti a te per raggiungere questo obiettivo, probabilmente avrai degli ostacoli da superare (arrampicarti sulla parete ed entrare nel buco piccolissimo). Questa situazione in cui ti trovi probabilmente ti crea anche smarrimento , confusione (la piazza) e ciò ti porta forse a cercare sicurezza, protezione, di avere qualcuno che ti supporta e ti sostiene (rappresentato dalla nonna ),e per questo senti il bisogno di tornare alle origini, in un posto per te sicuro come la tua città natale. Può essere anche un cammino a ritroso, un sogno trigenerazionale dove attraverso un buco piccolo si torna verso la madre della madre, e bambini ci si perde nei ricordi che però non ci sono familiari, e avvertiamo l’esigenza di tracciare percorsi più comodi (il buco più grande) per ritrovare la nostra storia. Forse potrebbe essere il caso di perdersi un pò in qualche racconto della nostra infanzia, rintracciare qualche ricordo che possa poi portarci a trovare il senso di questo viaggio.

Un caro saluto,
Il mangiatore di sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Dai un bacio a mia nipote!

Sogno di Matteo    Il mio ragazzo ha sognato mio nonno paterno, lui ovviamente non l’ha mai conosciuto se non visto in qualche vecchia foto.

Leggi »

Delfini, vi raggiungo!

Sogno di Massimo   Ho sognato di vedere dei delfini bianchi da uno scogliera, in un mare molto limpido… d’essermi tuffato vicino a loro, cercando

Leggi »