Un luogo in cui potersi fidare..

Sogno Margherita

 

“Sono entrata a casa di mio nonno ormai defunto da anni. Controllavo tutto, aprivo i mobili del soggiorno, accendevo la televisione, controllavo il bagno e sbirciavo tutto nella cucina.”

 Il sogno può essere suddiviso in 2 scene:

  • entrare a casa del nonno defunto
  • controllare tutto: aprire mobili soggiorno, bagno, cucina

Topoi: nonno, morte, controllare, casa

Nella simbologia dei sogni, sognare il proprio nonno rappresenta un momento di tenerezza. Probabilmente in questo periodo il tuo stato d’animo e il fulcro della tua vita, simboleggiato dalla casa, potrebbe essere caratterizzato dalla ricerca di protezione e dolcezza di cui potresti sentire la mancanza. La ricerca e il controllo delle stanze in cui aveva abitato una figura a te cara potrebbe rappresentare il tentativo di trovare questi sentimenti nel passato mentre provi ad aprirti a nuove esperienze così come richiama l’immagine dell’apertura di tutti i mobili, simbolo dei sentimenti che arredano la tua vita. In questo senso il controllo e la ricerca non hanno necessariamente un’accezione negativa, bensì sono riconducibili anche alla fiducia: in quel luogo potresti avere la sensazione di poterti affidare e ricercare quello che in quel momento sentivi di voler esplorare. Il salotto e la cucina in particolare potrebbero indicare la possibilità di trovare supporto, rispettivamente, nelle relazioni sociali e in quelle amorose sperando in un cambiamento futuro.

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *