Sognare di tornare a scuola

Sogno di Carloantonio

Ero nella mia vecchia scuola superiore, sono passati 20 anni, ero al piano terra e per scendere al -1 dovevo passare da un’ultima aula dove, per scendere, dovevo salire arrampicandomi su una costruzione di metallo, salire fino in cima per poter scendere fino dall’altra parte. Mi sono svegliato quando sono arrivato su, eravamo molto in alto; ero in compagnia di un amico che è rimasto sempre dietro di me, lo sentivo ma non l’ho mai visto. Né ho riconosciuto la sua voce.

Frame 1: Ero nella mia vecchia scuola superiore, sono passati 20 anni, ero al piano terra e per scendere al -1 dovevo passare da un’ultima aula dove, per scendere dovevo salire arrampicandomi su una costruzione di metallo, salire fino in cima per poter scendere fino dall’altra parte.

Frame 2: Mi sono svegliato quando sono arrivato su, eravamo molto in alto; ero in compagnia di un amico che è rimasto sempre dietro di me, lo sentivo ma non l’ho mai visto. Né ho riconosciuto la sua voce.

Topoi: scuola superiore, salita e discesa, altezza, sommità, amico.

Caro Carlantonio, dal punto di vista della simbologia onirica, la scuola indica la risposta ai propri problemi attuali ed è un elemento che si collega a tutto ciò che deve essere compreso e acquisito, al fine di raggiungere benessere e vivere in maniera equilibrata . Un altro elemento significativo è rappresentato dal piano interrato che rimanda alla “cantina”, concetto legato all’amore ma anche alla donna, la quale rappresenta l’oggetto stesso dell’amore. Nel primo frame la volontà di raggiungere il sotterraneo la costringe ad arrampicarsi fino in cima ad una costruzione per poi scendere dall’altro lato: questo percorso contorto e complesso sembra indicare che per poter raggiungere la meta con successo è necessario affrontare diverse difficoltà e ostacoli; tuttavia il percorso in salita sembra essere presagio di un miglioramento di vita. Nel secondo frame un elemento significativo è l’amico, di cui percepisce la presenza senza però di fatto vederlo; l’amico rappresenta un lato positivo della nostra personalità che si rivela un utile risorsa per poter superare le sfide quotidiane. Nell’immagine descritta la presenza di questa figura sembra essere funzionale e supportiva: ponendosi dietro di lei le dà la forza per procedere senza essere d’intralcio, lasciando a lei la scelta del percorso da seguire per arrivare in cima. Nonostante il punto d’arrivo fosse il piano interrato, il sogno si conclude nel momento in cui lei ha raggiunto la sommità della costruzione: sembra che il cammino sia terminato e la meta definitivamente raggiunta in quanto la cima della costruzione può rappresentare la sfera delle nostre aspirazioni e la conquista di un bene materiale, spirituale o appartenente alla sfera affettiva. Il generale il sogno sembra indicare un percorso di ascesa verso una condizione di vita migliore, tuttavia, è opportuno comprendere come poter raggiungere al meglio i propri obiettivi e quali risorse interne mobilitare. L’amico (che non è visibile ma di cui è possibile percepire la presenza) potrebbe richiamare quindi aspetti del nostro sé che non sono ancora del tutto compresi e accettati ma che necessitano di emergere per superare ostacoli e difficoltà, trovando le energie per poter continuare ad arrampicarsi senza desistere.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Oddio siamo in guerra!

Sogno di Marisa   Ero in casa con un gruppo di persone familiari. Sento sparare fuori e dico “Oddio siamo in guerra”. Dopo un po’ arriva

Leggi »

Un ratto enorme

Sogno di Maria Luisa   Curavo e nutrivo un ratto che tenevo nascosto in camera mia dentro una scatola di scarpe. Esso diventava sempre più

Leggi »