Ti presento il mio capolavoro!

Sogno di Barbara:

 

Ho sognato che un mio ex (con il quale ancora mi sento e mi vedo nonostante lui sia fidanzato) apriva un negozio ed io andavo a salutarlo. Poi andavo in ospedale e mi davano un bambino che io allattavo (anche se avevo paura di non avere latte lui succhiava con avidità). Ritorno col bimbo nel negozio del mio ex e gli dico: Ti presento il mio capolavoro!

 

Il sogno può essere suddiviso in varie scene (frame):

  • Ho sognato che un mio ex apriva un negozio ed io andavo a salutarlo
  • Poi andavo in ospedale e mi davano un bambino che io allattavo
  • Ritorno col bimbo nel negozio del mio ex e gli dico: Ti presento il mio capolavoro!

Simboli (topoi): ex-fidanzato; ospedale; bambino; allattare

 

Un ex-fidanzato/marito è una persona importante del passato con la quale si sono trascorsi periodi sereni, speciali ma anche complicati e duri. E’ una persona che, in ogni caso, ha rappresentato qualcosa nella nostra vita passata, ma anche in quella presente e futura. Nello specifico la sognatrice dice di conservare un buon rapporto con questa figura, ma vediamo ora, analizzando simbolo per simbolo, quale significato poter dare al sogno. L’ospedale, nella nostra società, ha la funzione di richiamare alla cura del nostro corpo, è un luogo dopo si pone in primo piano l’attenzione al nostro fisico ed ai sintomi che dimostrano un nostro disagio. Nei sogni, l’ospedale riporta alla “cura” ed alla “guarigione”. In ospedale danno alla sognatrice un bambino che potrebbe rappresentare l’affermazione di sé, della propria fierezza e delle aspirazioni personali. In questo caso, però, il bambino non è suo, ma se ne prende comunque la responsabilità: ciò potrebbe preannunciare molteplici preoccupazioni. Il neonato, nei sogni, è simbolo di tutto ciò che si sta trasformando dentro e fuori di noi; si lega, perciò, a tutto quello che, nella vita del sognatore, ha la possibilità di trasformarsi ed evolvere. Un neonato che, nei sogni, viene allattato, come avviene in questo caso, rappresenta la volontà di agire in prima persona per la realizzazione di un sogno. Il latte, nei sogni, ha un profondo significato simbolico poiché è il primo nutrimento dato dalla madre al figlio. Può essere legato, anche, allo sviluppo ed alla crescita psicofisica; può simboleggiare nuovi aspetti di sostegno fisico, intellettuale o spirituali necessari per sostenere un cambiamento. La sognatrice avendo paura di non averne, potrebbe avere il timore di non essere in possesso delle risorse necessarie per andare avanti.  Riassumendo, da questo suo sogno si potrebbe ipotizzare un eventuale cambiamento nella persona, una crescita, un’evoluzione che porta lontano dal passato. Così come l’ex-fidanzato è andato avanti rifidanzandosi ed aprendo, nel sogno, una nuova attività, che in qualche modo lo rende più indipendente e più maturo, nonostante la sognatrice sia rimasta in buoni rapporti con lui, si sente quasi in “dovere” di mostragli, quasi in modo platonico, il suo capolavoro. Nel sogno, e in questo momento, finalmente è in grado di alimentare un bimbo (così come nel sogno allatta il neonato che mangia avidamente), nella realtà, probabilmente, la nuova persona che è emersa, cresciuta, maturata, realizzata ce la può fare. In questo eventuale cambiamento, probabilmente, la sognatrice sta investendo molto e tutti i suoi progetti e le sue idee la stanno impegnando in modo particolare facendole scoprire energie che non pensava d’avere. Questo sogno potrebbe voler portare alla luce un’intima ed inconsapevole esigenza di dimostrare di essere pronta ad andare avanti, a trasformarsi in qualcosa di differente e nuovo da prima.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

La strada di casa..

Sogno di Giovanna   Ho sognato di stare tornando a casa in macchina con mia mamma. Mentre percorriamo la via e ci avviciniamo alla nostra

Leggi »

Il sogno è questo:

Sogno di Maicol   Allora il sogno è questo. Ero seduto sul muretto di casa di mia nonna, dove sono cresciuto ma non vado più

Leggi »