A casa dei miei nonni con il mio ex

Sogno di Roberta

 

Ho sognato di essere al bar, di vedere il mio ex (che nella vita vedo tutti i giorni e con il quale c’è un continuo cercarsi) parlarci ecc e decidere di lasciare da parte i nostri litigi e incomprensioni per rimetterci insieme. Più felici che mai, mi ritrovo a casa dei miei nonni, dove stavamo lì stavamo aspettando per presentarglielo… specialmente a mio nonno, (che nella realtà è mancato molti anni fa). Nel sogno appaiono anche mia zia e le mie cugine, tutti felici di conoscerlo e molto contenti di lui. Io e lui siamo sdraiati per terra sempre a casa di mia nonna e decidiamo di andare a dormire in tenda la notte.. poi mi sono svegliata improvvisamente.

 

Nei sogni il bar richiama la pausa, il bisogno della sognatrice di pensare a ciò che la circonda, che in questo caso potrebbe riguardare la relazione con l’ex fidanzato. Sognare l’ex fidanzato potrebbe metterci in contatto con le emozioni, l’attrazione e i sentimenti che provavamo per lui, mettendo da parte – come racconta la sognatrice – le incomprensioni e i litigi a fronte di una riconciliazione. In un sogno il parlare può dare la sensazione di essere in contatto con la nostra abilità di comunicare e di essere in grado di esprimere chiaramente ciò che sentiamo e pensiamo, anche se nello stato di veglia non ci fidiamo di questa capacità. I sogni possono far emergere anche paure e dubbi. Se, come spesso accade, nella vita reale non siamo in grado di prendere una decisione, i sogni possono offrire una “risposta” al nostro dilemma, che potrebbe essere collegata a quella di mettere da parte litigi ed incomprensioni, per far posto ad una più ricercata serenità. Potrebbe non sorprendere che il sentimento dominante nella seconda scena sia infatti la felicità. Nei sogni può accadere che le emozioni vengano percepite più intensamente rispetto alla realtà, come se ci stessimo concedendo la libertà di esprimere noi stessi. La casa dei nonni potrebbe rappresentare un posto sicuro in cui poter trovare conforto e sicurezza, magari dalla sofferenza che ci affligge.

La presentazione ai nonni e alla famiglia potrebbe rivelarci che siamo alla ricerca di approvazione e la figura del nonno potrebbe incarnare le radici e la tradizioni che fanno parte della nostra storia. Sognare figure femminili potrebbe indicare una parte della personalità della sognatrice che non ha ancora compreso nella sua totalità ed inoltre, potrebbe simboleggiare il rapporto con i sentimenti e la propria parte emotiva. Sognare la zia e le cugine definirebbe alcuni aspetti identificabili della propria personalità, mentre la nonna potrebbe dare un senso di sicurezza e riportare la nostra attenzione, ancora una volta, sull’importanza delle radici e delle tradizioni.

​​Sognare di sdraiarsi per terra può sembrare scomodo, ma in realtà può anche essere indicativo di una fase di realizzazione e consapevolezza. Da questa posizione si può avvertire la solidità del terreno che offre la casa dei nonni, nonché di rilassarsi e godersi il ​​momento. La tenda, però, torna a ricordarci che è una situazione provvisoria e che quindi ci fermeremo solo per un breve periodo. La notte indica un periodo di riposo e di rilassamento, sia nei sogni che nella vita quotidiana. In senso più positivo, è un periodo che ci permette di creare un nuovo inizio all’alba del nuovo giorno. Interpretata in modo costruttivo, la notte può rappresenta il sonno ristoratore prima della rinascita.

In conclusione possiamo pensare che la sognatrice stia vivendo un periodo di cambiamento alla ricerca del nuovo giorno e della nuova sè, soprattutto dopo la conclusione della relazione con l’ex fidanzato, ritrovando la stabilità nelle relazioni familiari e nelle tradizioni.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...