Un letto in chiesa

Sogno di Carlotta

 

Ho sognato che stavo dentro la chiesa proprio all’entrata e nello stesso tempo c’erano mia madre e mia sorella con una neonata, e pur sapendo che era mia non riuscivo a prenderla in braccio perché non credevo che realmente fosse vero mia quindi loro la guardavano ma non aveva nessuno delle due il coraggio di darmela e io non la prendevo, poi arrivata mia nipote l’ha presa in braccio l’aveva lei con un marsupio e dopo qualche minuto me la portata mi ha detto tieni fai la madre io l’ho presa una bellissima bambina me la sono portata verso l’altare anche se non c’era l’altare ma c’era un letto quindi ci siamo messa nel letto e da neonata poi l’ho vista  come se avesse già 6 -7 anni.

 

Il sogno può essere suddiviso nelle seguenti scene (frame):

  • Ho sognato che stavo dentro la chiesa proprio all’entrata e nello stesso tempo c’erano mia madre e mia sorella con una neonata, e pur sapendo che era mia non riuscivo a prenderla in braccio perché non credevo che realmente fosse vero mia quindi loro la guardavano ma non aveva nessuno delle due il coraggio di darmela e io non la prendevo
  • poi arrivata mia nipote l’ha presa in braccio l’aveva lei con un marsupio e dopo qualche minuto me la portata mi ha detto tieni fai la madre io l’ho presa una bellissima bambina me la sono portata verso l’altare anche se non c’era l’altare
  • c’era un letto quindi ci siamo messa nel letto e da neonata poi l’ho vista  come se avesse già 6 -7 anni.

I simboli o topoi sono: chiesa, entrata, madre, sorella, neonato, nipote (famiglia estesa), altare, letto.

 

Nella prima scena del sogno, la sognatrice riferisce di trovarsi insieme alla propria madre e alla propria sorella all’entrata di una chiesa. L’ingresso rappresenta una nuova dimensione dell’esperienza o una nuova esperienza in sé. Potrebbe indicare la necessità di apportare cambiamenti, di creare nuove opportunità o di esplorare l’ignoto. La chiesa rimanda ad un credo religioso o più in generale ai principi morali. La madre nei sogni costituisce il nostro modo di relazionarsi al femminile e le modalità di stabilire legami, a prescindere che il sognatore sia un uomo o donna, che derivano da come abbiamo vissuto il rapporto con nostra madre nel corso della vita. Il nostro vissuto attuale o passato influenzeranno quindi le immagini oniriche caratterizzate dalla presenza di questo simbolo. La sorella invece rappresenta l’emotività. Nei sogni maschili la sorella maggiore rappresenta cura e volontà, quella minore alla vulnerabilità, per la donna invece sognare la sorella minore rappresenta la rivalità (come nel caso di sogni con fratello minore) e quella minore, abilità nel fare. Nel complesso i simboli di questa prima scena sembrano rimandare alla necessità di fare nuove esperienze. Rimandano inoltre ai principi morali, al rapporto con la figura materna e in generale con il femminile e all’emotività. Nella seconda scena del sogno compare la nipote della sognatrice. Nei sogni i vari componenti della famiglia estesa (nipoti, cugini, parenti lontani, ecc..) costituiscono delle parti di noi in cui ci rivediamo o che vorremmo acquisire, questa duplice possibilità dipende dalla scena onirica. Se ad esempio chiediamo aiuto ad un familiare, stiamo probabilmente cercando di fare appello a caratteristiche che per noi contraddistinguono quella persona, se invece aiutiamo quel familiare, è come se il nostro inconscio ci suggerisse di prenderci cura di quella parte di noi o di trovare il modo di contattarla maggiormente. Un altare indica il bisogno di dare a se stessi qualcosa che si è rivelato, nel tempo, più importante della situazione contingente. Può anche rappresentare il punto di partenza per una nuova vita o la fine di una vita ormai logora. Il letto rimanda a intimità e sicurezza. Un neonato può alludere ad un nuovo progetto in fase di sviluppo o ad una nostra o altrui vulnerabilità. L’immagine del bambino rimanda a quei lati infantili, curiosi e innocenti della propria personalità. I simboli di questa seconda scena sembrano alludere a caratteristiche della propria personalità e a nuovi progetti in fase di sviluppo. In conclusione, il sogno sembra mettere in contatto la sognatrice con il lato più curioso e innocente della propria personalità e con la necessità di apportare dei cambiamenti alla propria vita e fare nuove esperienze. Nella vita della sognatrice nuovi progetti sembrano in fase di sviluppo.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...