Un giardino meraviglioso

Sogno di Elisa

 

Ho sognato che ero fuori all’aperto, in dei giardini con due mie care amiche d’infanzia. Stavamo correndo in questo sentiero grande in discesa divertite e ad un certo punto ci fermiamo in un posto sembrava un prato normalissimo ma guardandolo bene era pieno di scarabei bellissimi con le corazze ripiene di perle bianche e rosa! Ce n’erano di diverse dimensioni, anche di giganteschi che si attaccavano alla pelle, ma staccabili facilmente. Ho cominciando a mostrarli alla gente che c’era intorno e mi sono svegliata. Cosa vuol dire? Ammetto a volte faccio molti sogni premonitori..

 

Il sogno è costituito da varie scene (frame):

  • ero fuori all’aperto, in dei giardini con due mie care amiche d’infanzia
  • Stavamo correndo in questo sentiero grande in discesa divertite e ad un certo punto ci fermiamo in un posto sembrava un prato normalissimo ma guardandolo bene era pieno di scarabei bellissimi con le corazze ripiene di perle bianche e rosa! Ce n’erano di diverse dimensioni, anche di giganteschi che si attaccavano alla pelle, ma staccabili facilmente
  • Ho cominciando a mostrarli alla gente che c’era intorno e mi sono svegliata.

Simboli (topoi): giardino; due amiche; correre; sentiero; scarabei; perle; bianco; rosa; persone.

 

In questo sogno appaiono numerosi elementi simbolici che possiamo valutare. Nelle immagini oniriche sono proiettati la propria immagine all’interno di un giardino che indica un luogo positivo, in cui avviene lo sviluppo del soggetto ed in cui possono essere manifestati vari aspetti della personalità ma soprattutto quelli più intimi, da nascondere alle altre persone. Il fatto che si immagini di essere lì con due amiche dell’infanzia rimanda al concetto junghiano dell’Ombra, indicando in questo caso l’inizio di un avvicinamento ad aspetti della propria dimensione interiore che possono essere da poco accettati ma che desideriamo rendere un tutt’uno con noi stessi per poter superare, grazie alla presenza di figure amiche che conoscono il conflitto che essi creano in noi. Correre con le amiche lungo un sentiero, indica la ricerca di nuovi obiettivi da raggiungere attraverso un percorso che inizia a delinearsi e che aiuta ad abbandonare la condizione caotica interiore. L’arrivo in un prato pieno di scarabei con corazze piene di perle di colore bianco e rosa indica la presenza di una forza che, a volte come avviene con gli scarafaggi, può spaventare e non si riesce a gestire, non comprendendola a pieno. Per la civiltà egizia infatti gli scarabei sono simbolo di resurrezione quindi di ricerca di una soluzione e di un cambiamento. Le perle sono simbolo di virtù ed i colori di quelle presenti nel sogno, indicano innocenza ed abbandono del turbamento (“bianche”) e necessità di realizzazione e di serenità (“rosa”). La “gente” (persone) alla quale vengono mostrati gli scarabei, simboleggia probabilmente il desiderio di far emergere queste parti di sé, che forse fino ad oggi il sognatore ha tenuto nascoste e coperte per la vergogna di mostrarle. Il sogno, ricco dei simboli sopra citati, indica dunque la presenza di aspetti contrastanti nel proprio sé ed il desiderio di riuscire ad integrarli. Non ci dimentichiamo infatti che gli scarabei, per quanto siano un simbolo archetipicamente positivo e di evidente bellezza, sono comunque insetti che possono spaventare e infastidire gli altri. Questo sogno potrebbe essere foriero di un momento di crescita in cui lasciamo uscire allo scoperto le “ombre”, esattamente come avviene per la presenza delle amiche e della condivisione delle meraviglie rappresentate da questi animali così speciali.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...