Destra e sinistra

Sogno di Deborah

 

Buongiorno, spero possiate aiutarmi a capire il significato di questo sogno. Questa notte ho sognato di rientrare a casa e di aprire la finestra per far entrare il cane che era chiuso fuori in giardino. Mi sono accorta che parte della recinzione privata e condominiale non c’erano più, come se non fossero mai esistite e il cane era sparito. Presa dal panico e dalla paura, sono corsa fuori dal giardino, passando da questo spazio vuoto e mi sono ritrovata sul marciapiede a chiamare a gran voce il mio cane. Mi sono guardata a destra e sinistra e l’ho vista in fondo alla via che faceva la cacca. Le sono corsa incontro chiamandola, sollevata di averla ritrovata e lei mi è corsa incontro molto felice di vedermi. Quando mi sono girata per tornare verso il giardino, ho visto il mio vecchio cane che mi correva incontro, anche lei molto felice ed era molto più giovane di quando è morta (questo cane era l’ombra di mio padre, mancato anni fa per un tumore, che poi è diventata l’ombra di mia sorella a cui 3 anni fa è stata diagnosticata una forma di leucemia, ma che ora è superata, spero!!). Torniamo tutte e 3 felicissime verso casa, entriamo nel giardino passando da questo spazio da dove sono uscita, ma il mio vecchio cane non c’è più, c’è il mio attuale cane ma è cucciolo (lei ha 2 anni ora), sempre felice come una pasqua. Allora mi sono seduta sugli scalini in giardino, guardando il cielo e sopra di me c’erano appese delle camicie, tra cui una in particolare me la ricordo, perché era quella che il mio papà portava spesso, poi ho guardato il vuoto della recinzione e non era più una mia preoccupazione, nonostante dovessi lasciare il cane fuori in giardino quando sarei uscita di casa. Grazie per l’attenzione, aspetto una vostra risposta.

 

Il sogno potrebbe essere suddiviso nelle seguenti scene o frame:

  • Ho sognato di rientrare a casa e di aprire la finestra per far entrare il cane che era chiuso fuori in giardino. Mi sono accorta che parte della recinzione privata e condominiale non c’erano più e il cane era sparito.
  • Presa dal panico e dalla paura, sono corsa fuori dal giardino, passando da questo spazio vuoto e mi sono ritrovata sul marciapiede a chiamare a gran voce il mio cane. Mi sono guardata a destra e sinistra e l’ho vista in fondo alla via che faceva la cacca.
  • Le sono corsa incontro chiamandola, sollevata di averla ritrovata e lei mi è corsa incontro molto felice di vedermi. Quando mi sono girata per tornare verso il giardino, ho visto il mio vecchio cane che mi correva incontro, anche lei molto felice ed era molto più giovane di quando è morta.
  • Torniamo tutte e 3 felicissime verso casa, entriamo nel giardino passando da questo spazio da dove sono uscita, ma il mio vecchio cane non c’è più, c’è il mio attuale cane ma è cucciolo, sempre felice come una pasqua.
  • Allora mi sono seduta sugli scalini in giardino, guardando il cielo e sopra di me c’erano appese delle camicie, tra cui quella che il mio papà portava spesso, poi ho guardato il vuoto della recinzione e non era più una mia preoccupazione, nonostante dovessi lasciare il cane fuori in giardino quando sarei uscita di casa.

I simboli o topoi sono: casa, finestra, rientrare, cane, giardino, recinzione, paura (emozione), correre, corre fuori da (uscire), passare da (attraversare), spazio, vuoto, guardare/osservare, destra, sinistra, strada, escrementi, tornare indietro, cane, scalini, cielo, camicia, padre.

 

Il sogno si apre con la sognatrice che rientra a casa, che generalmente è simbolo di sicurezza e tranquillità ma rispecchia anche il cambiamento di stato d’animo a seconda delle emozioni provate al suo al suo interno. Una volta rientrata apre la finestra, che simboleggerebbe il nostro modo di apprezzare il modo in cui viviamo, il nostro approccio alla realtà. Il fatto che la finestra venga aperta dall’interno, rappresenterebbe un momento della vita in cui staremmo affrontando quei sentimenti interiori dai quali cerchiamo di fuggire. Questa azione viene fatta affinché potesse rientrare il cane: l’entrare in un luogo nei sogni, sarebbe simbolo di una nuova esperienza; apportare, cioè, cambiamenti e creare nuove opportunità. Il cane, invece, è simbolo di fedeltà, protezione e costanza, che, nel sogno, era rimasto chiuso nel giardino, che rappresenterebbe le qualità femminili che devono essere coltivate oppure domate (in base a come percepiamo il nostro modo di esprimere queste qualità). In particolare questo simbolo indicherebbe l’area in cui la vita sta evolvendo oppure le qualità che stiamo cercando di coltivare in noi. Il recinto del giardino non c’è più: la recinzione sarebbe simbolo di ostacolo e limite nell’esprimere noi stessi; tuttavia, il recinto sembrerebbe essere sparito, simboleggiando, quindi, che queste barriere potrebbero essersi dissolte e che la sognatrice dovrebbe cercare di ricostruirle. Nella scena successiva compare l’emozione della paura che potrebbe averle fatto sperimentare una forma di preoccupazione che nella vita cerca di tenere a freno. I sogni d’ansia ci permettono di rivivere, quindi percepire meglio, quegli aspetti della nostra vita che ci mettono in difficoltà. Gli elementi perturbatori nei sogni emergono da ricordi, pensieri o impressioni che deliberatamente mettiamo a tacere durante le ore di veglia. La sognatrice corre fuori dal giardino, correre è un’azione che simboleggia una possibile ansia e angoscia e ci avviserebbe che forse stiamo cercando di fare qualcosa troppo velocemente. In questo modo la sognatrice esce dal giardino, e l’uscire suggerirebbe che dobbiamo prendere in considerazione l‘idea di allontanarci da una situazione che non offre sicurezza di cui avremmo bisogno. Uscendo dal giardino, la sognatrice attraversa uno spazio vuoto: sognare di “passare attraverso” qualcosa indicherebbe che dobbiamo affrontare una situazione che non controlliamo affatto e che potrebbe, piuttosto, avere un controllo su di noi; in particolare, la sognatrice attraverserebbe uno spazio, simbolo di luogo che “è e sempre sarà”, indicando che occorrerebbe allargare la nostra visione del mondo. Più in particolare, questo spazio è vuoto, rappresentando che avremmo bisogno di essere noi stessi e accettare ciò che succede nella vita. In altre parole, la sognatrice starebbe affrontando una situazione che non si sente di riuscire a controllare e che, pertanto, dovrebbe accogliere una visione più ampia della vita, cercando di accettare ciò che sta succedendo. Quando la sognatrice si ritrova a chiamare il cane, si guarda a destra e a sinistra: guardare è simbolo di bisogno di controllare le nostre stesse azioni e dovremmo vedere le cose da entrambi i punti di vista. In particolare, questi ultimi sembrerebbero essere verso destra, simbolo di razionalità e del ragionamento basato sulla logica: si tratterebbe di quell’aspetto del carattere espresso in modo consapevole, che ci consente di essere sicuri di noi stessi e di percepire il mondo in modo obiettivo e verso sinistra, simbolo, invece, di maggiore passività e oscurità, aspetti che vorremmo reprimere ma che, in realtà, rappresenterebbero il nostro comportamento istintivo. A questo punto la sognatrice vede il suo cane in fondo alla strada, che rappresenterebbe il cammino personale davanti a noi, del nostro modo di agire, fare i propri bisogni: sognare escrementi potrebbe indicare che stiamo semplicemente cercando di liberarci dai sentimenti negativi, nel tentativo di trasformarli in qualcosa di positivo o potrebbe simboleggiare anche che abbiamo bisogno di essere liberi da preoccupazioni e responsabilità. Il sogno continua, specificando che prima di tornare verso casa la sognatrice si gira indietro, quest’azione rappresenterebbe guardare al passato per trovare informazioni. A questo punto vede il suo vecchio cane: sognare un cane che si conosceva in un periodo precedente della sua vita, significherebbe che potrebbero esserci ancora dei ricordi associati a quella fase della vita, ricordi che potremmo interpretare come indizi per il comportamento presente. Nel sogno, allora, la sognatrice si siede sugli scalini, che denoterebbero la nostra capacità di avanzare verso un nuovo livello di consapevolezza, e guarda il cielo, simbolo della nostra mente e del nostro potenziale, nel quale osserva della camicie, che rappresenterebbero l’adeguatezza delle nostre azioni. In particolare, una delle camicie era quella che indossava più frequentemente suo padre: sognare il padre, in modo più generale, sarebbe simbolo di autorevolezza e di consapevolezza circa il proprio potere e la propria energia. In conclusione l’immagine del sogno sembrerebbe rappresentare un momento di vita della sognatrice nel quale si troverebbe ad affrontare quei sentimenti interiori che, in veglia, cerca di sfuggire. In particolare, sembrerebbe essere aperta al cambiamento, soprattutto circa il riuscire a integrare nella sua vita aspetti quali la fiducia e costanza, questa nuova opportunità sembrerebbe essere aiutata anche dall’assenza di certi ostacoli e limiti. Inoltre, passerebbe il messaggio che dovrebbe riuscire ad accogliere una visione più ampia della vita e riconsiderare la propria capacità di risolvere un problema emotivo, sia considerando il lato dominante della propria personalità che è quello più istintivo. In questo suo cammino di cambiamento sembra essere necessario liberarsi delle emozioni negative e cercare di trasformarle in qualcosa di positivo. Adesso sembra quindi essere arrivato il momento di comprendere che dentro la sognatrice ci sono le abilità necessarie per avanzare verso un altro livello di consapevolezza. Il sogno si chiude con un messaggio molto forte: la sognatrice dovrebbe riconoscere e riprendere il suo potere la sua energia e quello che è il suo potenziale e l’adeguatezza delle sue azioni e fare tutto questo in fiducia verso la vita.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Campane d'oro

Sogno di Marika   Ho scoperto il mio ragazzo che mi tradisce e che poi viene arrestato e un suo amico mi porta campane d’oro.

Leggi »

Ritrovarsi in ospedale

Sogno di Melissa   “Ho sognato mio nonno morto ormai da due anni, dentro un ospedale (ma non per fare visita a qualcuno della nostra

Leggi »