Guardando dalla finestra..

Sogno di Veronica

 

Nel sogno ero a letto, ma non dormivo, continuavo a vedere dalla finestra però, uno sconosciuto che tramite l’ausilio di una grossa scala, cercava di calarsi giù dal tetto ma io, dove scendeva anche dell’acqua da una tanica, con prontezza ero sempre pronta per cacciarlo o impaurirlo chiamando i carabinieri etc.. anche se non nego che mi sono svegliata di soprassalto proprio dalla paura che avevo in sogno e mi è rimasta tutt’ora una sensazione di disagio e ansia addosso… Che significa??

 

Il sogno può essere suddiviso nelle seguenti scene:

  • Nel sogno ero a letto, ma non dormivo, continuavo a vedere dalla finestra
  • uno sconosciuto tramite l’ausilio di una grossa scala, cercava di calarsi giù dal tetto
  • ma io, dove scendeva anche dell’acqua da una tanica, con prontezza ero sempre pronta per cacciarlo o impaurirlo chiamando i carabinieri etc..

II simboli o topoi sono: letto, finestra, sconosciuto, scala, acqua, carabinieri.

 

Nei sogni l’arredamento riflette quella parte del nostro sé in cui ci ritiriamo quando cerchiamo un rifugio. Il letto, ad esempio, presente in questo sogno, è un luogo sicuro e di riposo in cui rimanere completamente soli. Può anche rappresentare che cosa accade nei meandri delle nostre relazioni più strette. Gli edifici e i singoli elementi che lo costituiscono, invece, rappresentano le “costruzioni” della nostra vita, ovvero quell’insieme di atteggiamenti e credenze che sono scaturiti dalle nostre esperienze, dalle percezioni e abitudini familiari. Le finestre, ad esempio, simboleggiano il nostro modo di apprezzare il mondo in cui viviamo, il nostro approccio alla realtà; nello specifico sognare di guardare fuori significa che abbiamo una visione di noi più estroversa e tendiamo a guardare alle circostanze esterne. Le scale, spesso, rappresentano lo sforzo che dobbiamo compiere per raggiungere un obiettivo. Lo scendere le scale allude alla necessità di accedere al nostro lato nascosto, inconscio. Nei sogni, i diversi personaggi rappresentano i molteplici aspetti della nostra personalità; in questo sogno, nello specifico, la presenza di uno sconosciuto rappresenta quella parte di noi che ancora non conosciamo e la possibilità di dover affrontare paure e contrasti prima di poter andare avanti, immagine archetipica dell’Ombra. L’acqua ha una simbologia molto potente: rappresenta la forza vitale e ha la capacità di rimuovere tutto ciò che è presente sulla sua strada e può simboleggiare la rinascita. La figura dei carabinieri, infine, rappresenta la necessità di controllo e sicurezza, il bisogno di domare probabilmente il nostro lato più “selvaggio”. In conclusione, la sognatrice potrebbe sperimentare la necessità di entrare maggiormente a contatto con la sua parte più inconscia, più nascosta, nonostante le difficoltà (rappresentate nel sogno dalle scale), ma al contempo potrebbe provare paura, timore e sentire l’esigenza di scacciare tutto e rimanere nella sua comfort-zone, in sicurezza.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...