Nel letto di un fiume in secca

Sogno di Giovanna

 

Buongiorno, ho sognato di camminare nel letto di un fiume in secca, non ero sola ma ricordo solo delle ombre. Poi vedo dell’acqua arrivare ma non è impetuosa, non mi travolge, è in lontananza. Capisco che sta per riempirsi il fiume quindi comincio a camminare verso l’argine per paura di essere travolta ma faccio fatica a camminare. Mi sveglio sudata e agitata come fosse stato un incubo.

 

Il sogno è composto da un’unica scena (frame). I simboli o topoi sono: camminare, fiume, lontano (posizione), ombre, acqua, paura (sogni d’ansia).

 

Sognare di camminare potrebbe rimandare alla necessità di alleviare lo stress. Camminare nei sogni mostra come dovremmo procedere: se camminiamo con decisione significa che sappiamo dove stiamo andando, se procediamo senza meta abbiamo bisogno di darci degli obiettivi, camminare con piacere simboleggia un ritorno all’innocenza infantile. Se siamo in compagnia, il sogno indica che siamo in grado di conversare con chiunque senza paura di essere interrotti. la sognatrice non ricorda chi fosse con lei, ma ricorda delle ombre. L’immagine onirica delle ombre rimanda all’archetipo dell’Ombra (figura dello stesso sesso del sognatore). L’Ombra rappresenta la parte del nostro potenziale che non è mai stata coltivata, in quanto il suo sviluppo è stato trascurato o ostacolato. Quando entriamo in contatto con questa parte, smette di essere un qualcosa da celare e diventa un punto di forza. L’acqua è un probabile simbolo di energia vitale ed emozioni. L’acqua fluente esprime pace e conforto, mentre se scorre velocemente può rappresentare la passione. In particolare l’immagine onirica del fiume rappresenta la nostra vita e il nostro modo di viverla. L’acqua che la sognatrice vede è lontana rispetto a lei. Durante il sonno, spazio e tempo si confondono e una cosa che appare lontana nello spazio, può essere in realtà lontana nel tempo, sia nel futuro che nel passato. Spesso nei sogni si sperimenta una forma d’ansia (paura); tali sogni ci permettono di rivivere e quindi di percepire meglio quegli aspetti della nostra vita che ci mettono in difficoltà. Nei sogni gli elementi perturbatori emergono da ricordi, pensieri o impressioni che intenzionalmente mettiamo a tacere durante le ore di veglia. Spesso, rivelandoci le nostre ansie nascoste, i sogni ci forniscono indicazioni sul comportamento da tenere per evitare errori, perché queste paure ci dicono molto sulle nostre aspettative future. In conclusione, la sognatrice sembra essere in contatto con la sua emotività e con quelle parti di sé fino a questo momento ostacolate nella loro espressione. La sognatrice sembra inoltre prendere consapevolezza di quegli aspetti della propria vita che le sono di ostacolo e la mettono in difficoltà.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

17 again!

Sogno di Giacomo Sono a scuola, in corridoio.  Sono con una ragazza di cui non riconosco il volto.  Camminiamo, camminiamo…. Ma il corridoio non finisce

Leggi »