Una luna gigantesca

Sogno di Barbara

 

Ho sognato che ero in strada con mia madre e ho visto una luna gigantesca che spuntava davanti a me tra i palazzi era molto luminosa (una luce blu strepitosa) e tutto intorno ad essa c’erano delle luci blu meravigliose che guardando meglio altro non erano che l’interno delle case dei palazzi adiacenti… era talmente sorprendente che ho deciso di rientrare in casa per prendere il cellulare e fotografarla. Sono quindi uscita e non vedendola più ho continuato a camminare aspettando di trovare l’angolazione giusta per vederla (questa volta di spalle mentre prima camminavo in avanti) sono riuscita a ritrovarla e poi mi sono recata a casa di certi vecchi amici di un mio ex (l’unico che mi ha resa felice) per vederla con loro… non mi ricordo a che punto del sogno ma c’erano 2 lune questa raccontata e un’ altra come eclissata ma con tutte sfumature di un blu acceso all’ interno.

 

Il sogno può essere suddiviso nelle seguenti scene (frame):

  • Ho sognato che ero in strada con mia madre e ho visto una luna gigantesca che spuntava davanti a me tra i palazzi era molto luminosa e tutto intorno ad essa c’erano delle luci blu meravigliose che guardando meglio altro non erano che l’interno delle case dei palazzi adiacenti….
  • ho deciso di rientrare in casa per prendere il cellulare e fotografarla.
  • Sono quindi uscita e non vedendola più ho continuato a camminare aspettando di trovare l’angolazione giusta per vederla
  • sono riuscita a ritrovarla e poi mi sono recata a casa di certi vecchi amici di un mio ex per vederla con loro…
  • non mi ricordo a che punto del sogno ma c’erano 2 lune questa raccontata e un’ altra come eclissata ma con tutte sfumature di un blu acceso all’ interno.

I simboli o topoi sono: strada, madre, luna, gigante (dimensioni), palazzi (edifici), colore blu, luce, case, fotografare (macchina fotografica), cellulare (telefono), camminare, amici, numero 2, eclissi.

 

La strada oppure più strade o sentieri nei sogni indicano il cammino o le possibili alternative che si presentano davanti a noi. La madre nei nostri sogni costituisce il nostro modo di relazionarsi al femminile e le modalità di stabilire legami, che derivano da come abbiamo vissuto il rapporto con nostra madre nel corso della vita. La luna rappresenta il femminile, l’emotività, pertanto può rappresentare la figura materna o il rapporto che abbiamo con lei. Quando in sogno una cosa appare di grandi dimensioni, può alludere ad una cosa importante o minacciosa. L’immagine onirica della luce rimanda alla fiducia in sé e ad un senso di benessere a seguito di un traguardo raggiunto. Il colore blu rimanda ad un’idea di relax, sonno e ad una sensazione di pace. In sogno gli edifici rappresentano le “costruzioni della nostra vita, cioè quell’insieme di atteggiamenti e credenze scaturiti dalle esperienze, e dalle abitudini e consuetudini familiari. Nel complesso i simboli di questa scena sembrano rimandare alla figura materna e al rapporto che la sognatrice ha con lei. Alludono inoltre alla soddisfazione e alla pace che si prova dopo aver raggiunto un traguardo importante. L’immagine onirica della casa si ricollega alla nostra spiritualità, alla percezione di sicurezza che abbiamo rispetto alla nostra intimità. Sognare una casa in cui abbiamo vissuto in passato, rimanda alla costruzione della nostra personalità attraverso le esperienze passate. A seconda delle caratteristiche dell’abitazione e dello stato emotivo associato all’esperienza onirica possiamo avere un’idea della percezione che abbiamo della nostra intimità e di come l’ambiente sociale e lavorativo contribuiscono a costituirla. Gli amici rappresentano spesso un aspetto della nostra personalità che dobbiamo prendere in considerazione, oppure accettare o comprendere in qualche modo. L’amicizia nei sogni ci chiarisce il modo di relazionarsi con il mondo esterno. Se in sogno si usa una macchina fotografica (fotografare) o una videocamera, questo significa che dobbiamo registrare eventi o occasioni per preservarle per i posteri o come prova. Sognare un’eclissi mette in risalto le paure e i dubbi che abbiamo sul nostro successo personale; pensiamo che gli altri siano più validi e dotati di maggiori capacità mentre noi non riusciamo a brillare, a eccellere in ciò che facciamo. Il numero due indica dualità e indecisione. Camminare nei sogni mostra come dovremmo procedere; se camminiamo con decisione significa che sappiamo dove stiamo andando, se invece procediamo senza meta, abbiamo bisogno di darci degli obiettivi, mentre farlo con piacere, simboleggia un ritorno all’innocenza infantile. I simboli di questa scena sembrano alludere ad un senso di sicurezza personale vacillante. In conclusione, la sognatrice sembra in un periodo caratterizzato dall’alternarsi di obiettivi raggiunti e dubbi circa il successo personale.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...