Ordino la pizza

Sogno di Gianmarco

 

Costeggiavo in macchina la via di una funicolare. Arrivato in cima c’era una pizzeria. Ordino la pizza, che è gigantesca, e la proprietaria dice che ci si fanno 8 pezzi. Nel frattempo vedo il pizzaiolo che toglie la mozzarella da un pezzo (che non è la mia), prendo una birra e mi siedo per attendere. Una volta aperta diventa un microfono e accanto a me c’è un bimbo che tiene forte il filo e non lo lascia. È un bimbo che vedo tutti i giorni nella mia vita quotidiana. 

 

Nella maggioranza dei sogni, la presenza di un auto vuole dirci che il tema centrale è quello del nostro tragitto personale, comprendendo sia la motivazione che ci muove, sia il percorso che dobbiamo compiere (spirituale e/o materiale) sia la direzione che dobbiamo prendere. Dato che Gianmarco è alla guida dell’auto, possiamo dedurre che si parli del suo spazio personale, inclusivo sia di quello interiore che di quello esteriore e, quindi, della sua motivazione nel raggiungere un certo obiettivo. Spesso ci rimanda anche a come gestiamo le nostre relazioni ed ad una possibile difficoltà nel cedere la guida e il controllo. Il sentiero di Gianmarco costeggia quello di una funicolare, ovvero di una nuova strada diversa, insolita, probabilmente una nuova via (spirituale o concreta), che si pone davanti a lui nel mondo reale e che si discosta da quella che finora ha percorso. In cima a questo cammino, è ubicata una pizzeria, luogo di aggregazione e convivialità. Questo particolare locale sforna pizze gigantesche, emblema di epicureismo e di gioie condivise. Questa immagine, oltre a raccogliere la necessità del sognatore di godere delle cose belle della vita, potrebbe anche significare una scelta di varietà, ovvero la voglia di percorrere varie strade di vita e assaporarne i rispettivi benefici. E così Gianmarco decide di acquistare una pizza, tagliata in pezzi e vede il pizzaiolo togliere mozzarella da uno di questi: queste tre condizioni si rafforzano a vicenda e potrebbero venire a dirci che questo desiderio di cose belle e di stare bene, sembra affiancarsi alla sensazione di disattenzione da parte di persone care, probabilmente afferenti alla sfera amicale. Il sognatore, cioè, sotto alcuni aspetti oppure in alcune situazioni, potrebbe sentirsi trascurato da qualcuno o avvertire una solitudine che, a tratti, lo scoraggia. In effetti, mentre attende il suo ordine, il protagonista si beve una birra, altro simbolo che evocherebbe un’immagine gioiosa, ma, a ben vedere, viene gustata in solitudine. Ciò potrebbe suggerire il bisogno di dedicarsi a coltivare una vita sociale sana, appagante e gioiosa. Questo desiderio, sotto forma di bottiglia, si trasforma in uno strumento di comunicazione tipicamente usato quando si vuole raggiungere molte persone: un microfono. Stavolta pare che il sogno voglia dirci che Gianmarco non sempre riesca ad esprimersi come vorrebbe, né ad avere l’attenzione che merita. Il microfono, dunque, interviene nel mondo onirico per aiutarci a capire che potremmo non star riuscendo a comunicare le nostre necessità affettive. Nella fattispecie, si tratta di un microfono a filo. L’immagine onirica del filo è un immagine forte che cerca di renderci consapevoli di come si sta svolgendo la nostra vita e che è necessario restare fedeli a quelli che sono i nostri desideri ed obiettivi. Il filo è tenuto saldo da un bambino conosciuto, che ci aiuta a entrare in contatto col nostro bambino interiore, ovvero ci permette di riprendere contatto con alcuni aspetti della nostra personalità che prendono radice nell’infanzia, ma che potremmo aver trascurato. Potrebbe anche comunicarci la nostra necessità di prenderci cura di noi oppure di rassicurarci rispetto a qualcosa che ci rattrista o ci preoccupa.

In conclusione, sembra che questo sogno abbia raggiunto Gianmarco per renderlo consapevole del suo desiderio e bisogno di avere una vita sociale appagante e gioiosa, mentre, in certi momenti o circostanze si sente trascurato o solo e non riesce a comunicarlo adeguatamente.

 

Il Mangiatore di Sogni

 

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Sognare la mancanza

Sogno Maddalena Mia cugina ha sognato nostro zio defunto l’anno scorso che rassicurava tutti di stare bene e mandava i suoi saluti. Aveva solo gli

Leggi »

Una vacanza inattesa

Sogno di Stefania   Io e mia madre in vacanza in un posto identificato come villaggio dove all’interno si girava in barca per raggiungere qualsiasi

Leggi »

A Padova!

Sogno di Federica   Ho sognato che mi dovevo trasferire a Padova dal tipo che mi piace, mi sono trasferita con tutta la mia famiglia,

Leggi »