Ridipingere la mia stanza

Sogno di Caterina

 

Ho sognato di riverniciare la mia stanza, avente delle pareti rosse, con un colore bianco pieno di glitter. Tuttavia, dopo poco tempo la vernice ha iniziato a sciogliersi ed a mostrare una parte del rosso sotto la superficie. Nel sogno temevo ciò che mi sarebbe stato detto dai miei genitori riguardo all’aver riverniciato la stanza.

 

Il sogno può essere diviso nelle seguenti scene (o frame):

  • Ho sognato di riverniciare la mia stanza, avente delle pareti rosse, con un colore bianco pieno di glitter.
  • Tuttavia, dopo poco tempo la vernice ha iniziato a sciogliersi ed a mostrare una parte del rosso sotto la superficie.
  • Nel sogno temevo ciò che mi sarebbe stato detto dai miei genitori riguardo all’aver riverniciato la stanza.

I simboli o topoi presenti sono: ridipingere, stanza, pareti (muro), colore bianco, sciogliersi, colore rosso, temere (paura), genitori (padre e madre).

 

Dipingere (verniciare) può essere un modo per esprimere la nostra creatività e può suggerire un cambiamento notevole del nostro modo di pensare e di provare emozioni. Una stanza allude a una parte della nostra personalità e rappresenta la Figura Materna. Il muro (parete) è il simbolo di un ostacolo al progresso, di una difficoltà che abbiamo incontrato nel nostro percorso. Il colore bianco contiene in sé tutti i colori, esprime innocenza, purezza spirituale e saggezza. Sognare che qualcosa si sciolga ci mostra che certe nostre emozioni violente si stanno placando o che forse stiamo perdendo la rigidità che in precedenza ci era servita. Il colore rosso rimanda al vigore, alla forza, energia, sensualità e alla vita. L’emozione della paura (temere) ci spinge a intraprendere un percorso di crescita e conoscenza del nostro sé. I genitori (padre e madre) rappresentano l’autorevolezza e il rapporto con loro che influenza tutte le altre relazioni. In conclusione, il sogno ci suggerisce che potrebbe avvenire un cambiamento notevole in una parte della nostra personalità che potrebbe essere legata alla figura materna. Forse potremmo cercare di dare energia e vita a una difficoltà data dalla nostra innocenza e così le nostre emozioni violente potrebbero placarsi. Infine, è possibile che l’emozione della paura ci spinga a intraprendere un percorso di conoscenza e crescita del nostro sé legato a rapporto che abbiamo con i nostri genitori.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...