A scuola da grandi

Sogno di Michela

 

Ero davanti alle mie scuole medie con tutti quelli che la frequentavano con me, incluse alcune mie amiche, ma avevamo tutti l’età attuale (20 anni), che parlavamo negli stessi identici gruppetti dell’epoca. all’improvviso entriamo nella scuola, ci dirigiamo nelle vecchie aule con i compagni di classe di allora (che all’epoca trattavano di merda me e la mia migliore amica, tra di loro c’era anche un ragazzo per cui avevo una cotta che però non mi filava perchè ero un cesso in effetti a 13 anni). Quando entriamo dentro al posto delle aule normali ci sono delle piscine con le corsie da nuoto e ci mettiamo a nuotare come ad un corso, la piscina è uguale a quella del mio paese dove ho fatto nuoto per 8 anni. noi nuotavamo e vincevo sempre io quando gareggiavamo, un prof mi assegna il massimo dei voti (ero imbranata in tutti gli altri sport che facevamo all’epoca, ovviamente non avevamo mai fatto nuoto) e io e la mia amica rispetto a quando eravamo alle medie ci divertivamo come matte nella piscina. cosa cavolo significa??

 

Il sogno potrebbe essere suddiviso nelle seguenti scene o frame:

  • Ero davanti alle mie scuole medie con tutti quelli che la frequentavano con me e parlavamo negli stessi identici gruppetti dell’epoca.
  • all’improvviso entriamo nella scuola, ci dirigiamo nelle vecchie aule con i compagni di classe di allora. Quando entriamo dentro al posto delle aule normali ci sono delle piscine con le corsie da nuoto e ci mettiamo a nuotare.
  • noi nuotavamo e vincevo sempre io quando gareggiavamo, un prof mi assegna il massimo dei voti e io e la mia amica ci divertivamo come matte nella piscina.

I simbolo o topoi sono i seguenti: scuola, persone (conosciute), amici, gruppi, compagni, piscina (acqua), vincere (vincitore).

 

Il sogno si apre con la sognatrice che si trova davanti alla sua vecchia scuola media, la scuola in sogno generalmente appare quando stiamo imparando ad affrontare i lati più difficili della nostra personalità, nel momento in cui stiamo tentando di liberarci di vecchie idee o concetti.  Potrebbe altresì, simboleggiare un momento della nostra vita in cui ci troviamo di fronte all’autorità e proviamo un senso di inadeguatezza nel gestirla. Inoltre, essendo la scuola un luogo in cui sperimentiamo associazioni che non appartengono alla famiglia, potrebbe indicare nuovi modi di sperimentare i vari tipi di rapporti. La sognatrice si trova davanti alla scuola con persone che conosceva in passato, questo simboleggerebbe il ritornare in contatto con quel periodo della nostra vita e con ricordi che potrebbero essere dolorosi. Fra di loro, parlavano i vari amici degli stessi gruppi dell’epoca: sognare gli amici,  potrebbe rappresentare un determinato aspetto della propria personalità che si dovrebbe prendere in considerazione, capire o accettare; sognare un gruppo di persone, offrirebbe l’immagine del sostegno, e potrebbe apparire in sogno quando non riusciamo a sentirci a nostro agio nella società e il modo in cui li affrontiamo ci fornirà informazioni utili per la vita quotidiana. Il sogno prosegue con loro che entrano nelle varie aule della scuola con tutti i compagni delle medie: nei sogni, le unioni rappresentano responsabilità congiunte. La presenza di un compagno sottolinea il fatto che le difficoltà e i pesi possono anche essere condivisi; la maggior parte di noi cerca negli altri qualità che potenziano o integrino le proprie, e sognare un compagno indica che siamo alla ricerca di questi attributi e che avremmo bisogno di raggiungere la completezza dentro noi stessi. Inoltre, quest’immagine suggerirebbe di guardare ai problemi da diverse prospettive per capire quale è la soluzione più giusta.  Quando entrano nelle aule, trovano delle piscine: l’acqua, in generale nei sogni, indica forza vitale tale da rappresentare il flusso stesso dell’energia vitale, ha la capacità di rimuovere tutto ciò che trova sulla sua strada e può essere un simbolo di rinascita spirituale. In particolare, la piscina può rappresentare uno stato di transizione dall’Io cosciente allo spirituale. Quando ne troviamo inaspettatamente uno, questo può darci la possibilità di apprezzarci e capirci: dobbiamo imparare ad accettare che una parte di noi, pur non piacendoci molto, se sfruttata in modo positivo, potrà darci molte energie per cambiare. Il sogno indica poi che tutti si mettono a nuotare: nuotare è un’immagine del bisogno di imparare a gestire le nostre emozioni in modo positivo. Più nello specifico, quando gareggiavano la sognatrice era sempre la vittoriosa: vincere o vincitore nei sogni è simbolo di colui che ha saputo superare le proprie paure e dubbi, esprimendo tutto il proprio potenziale. In particolare, vincere una gara significherebbe riconoscere le proprie capacità, e anche che abbiamo l’assiduità e la dedizione necessarie per superare tutto e tutti. Inoltre, essendo che la sognatrice vince contro sia uomini che donne, potrebbe indicare che la sognatrice ha un’alta opinione di sé ma anche che ha superato la paura di essere inadeguata. Infine, il professore le da dei voti, simbolo di ricerca di potere o di voler appartenere ad un gruppo. In conclusione, il sogno sembrerebbe riportare l’immagine di un momento di vita della sognatrice in cui, pur avendo ricordi dolorosi, sembrerebbe essere pronta per riconoscere, affrontare ed accettare lati della sua personalità, che se sfruttati in modo positivo, le darebbero la possibilità di esprimere tutto il suo potenziale, avere una stima sempre più alta di sé, sfruttare il proprio valore e le proprie abilità e lasciare le paure di inadeguatezza. Inoltre, questo le permetterebbe di gestire in modo fluido le proprie emozioni, aspetto che unito alla consapevolezza della condivisione e alle proprie virtù, valori e abilità le permetterebbero di superare tutto e tutti, con tanta energia e potere in lei intrinseco.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...