Ritorno al futuro!

Sogno di Roberto

 

Ero in strada che osservavo me stesso, cioè eravamo due corpi separati, e continuando a osservarlo, l’unico dettaglio che ricordo di quel guardarlo/guardarmi è “wow io prima ero così”. Nel sogno pensavo che ero io di circa 4-5 anni fa e mi ero soffermato solo sulla barba. Io in realtà non ho la barba ma l’ho sempre voluta e nel sogno il mio doppio aveva un po’ di barba e allora mi fissavo a dire “cavolo allora prima la barba ce l’avevo e ora no, come mai?”. Poi ad un certo punto ci guardiamo e io tutto impaurito penso alla scena di ritorno al futuro che se vai nel passato e il tuo io ti guarda può succedere qualcosa che poi cambierebbe il futuro. Allora in quel momento cerco subito di scappare per non farmi vedere e nello scappare me lo ritrovo dietro di me sul sedile in macchina e finisce il sogno.

 

Il sogno possiamo suddividerlo in sette scene (frame):

  • ero in strada che osservavo me stesso
  • l’unico dettaglio che ricordo nel guardarlo è “wow io prima ero così”
  • pensavo che ero io 4-5 anni fa e mi ero soffermato solo sulla barba
  • mi fissavo a dire “cavolo allora prima la barba ce l’avevo e ora no, come mai?”
  • poi ad un certo punto ci guardiamo e io tutto impaurito penso alla scena di ritorno al futuro….
  • allora in quel momento cerco subito di scappare per non farmi vedere
  • me lo ritrovo dietro di me sul sedile in macchina

Simboli (topoi): strada, se stesso, barba, passato, macchina

 

La strada simboleggia la traiettoria delle aspirazioni. La visione del proprio doppio potrebbe simboleggiare la presenza di sentimenti repressi, qualità nascoste, o lati della persona che non sono completamente accettati o non vogliamo vedere. La barba è simbolo di autorità, saggezza e potenza e per un uomo rappresenta la volontà di atteggiarsi con gesti più virili. È possibile quindi che il sogno possa indicare un il bisogno del sognatore di sviluppare o riscoprire i suoi aspetti relativi alla parte più virile e mascolina. Il fatto che il sognatore si sorprenda della sua immagine di qualche anno prima potrebbe riferirsi al notevole cambiamento che ha vissuto, che viene rappresentato attraverso caratteri fisici, ma che in realtà si ricollega ad aspetti psicologici e caratteriali. Il collegamento con un’immagine cinematografica infine potrebbe essere interpretato come la percezione del sognatore della sua distanza da quel modo di essere, tanto che solo con elementi fantascientifici sarebbe possibile ritornare a quella condizione.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui