"Papà non c'è!"

Sogno di Claudia

 

Buongiorno le scrivo cosa ho sognato ieri notte: mi trovavo nella mia casa e sapevo esserci anche il mio compagno; noi viviamo ognuno a casa propria ma ogni tanto ci vediamo, quindi io sono uscita a cercarlo sulla mia terrazza, era buio pesto; ho guardato il mio compagno non c’era, io rientrando ho detto “papà non c’è” e mi sono recata sul mio letto. Mi sono messa a pancia sotto e con un pennarello verde chiaro ho cominciato a scrivere sulla coperta poi ho pensato se si accorge Giuliano, e allora ho smesso di scrivere; poi ho sentito un gran fracasso, tante parolacce. Ho detto “Giuliano non rompermi tutte le sedie che non so più dove sedermi”, lui non ha risposto; poi ho sentito dei passi nel mio corridoio e ho pensato mamma mia se Giuliano è così arrabbiato mi menerà fino a farmi diventare nera di botte ho avuto paura, non ho visto nessuno e mi sono svegliata.

 

Il sogno può essere suddiviso nelle seguenti scene:

  • mi trovavo nella mia casa e sapevo esserci anche il mio compagno; noi viviamo ognuno a casa propria ma tanto ci vediamo
  • quindi io sono uscita a cercarlo sulla mia terrazza, era buio pesto; ho guardato ma Giuliano il mio compagno non c’era
  • io rientrando ho detto “papà non c’è” e mi sono recata sul mio letto.
  • Mi sono messa a pancia sotto e con un pennarello verde chiaro ho cominciato a scrivere sulla coperta poi ho pensato se si accorge Giuliano, e allora ho smesso di scrivere
  • poi ho sentito un gran fracasso, tante parolacce. Ho detto “Giuliano non rompermi tutte le sedie che non so più dove sedermi”, lui non ha risposto
  • poi ho sentito dei passi nel mio corridoio e ho pensato mamma mia se Giuliano è così arrabbiato mi menerà fino a farmi diventare nera di botte ho avuto paura, non ho visto nessuno e mi sono svegliata.

I simboli o topoi sono: casa, fidanzato, terrazza, buio, padre, letto, pennarello, colore verde, pancia, fracasso, sedie, passi, corridoio, botte, paura.

 

La casa è il posto dove possiamo sentirci sicuri ed essere noi stessi senza timori; sognare un ambiente sicuro come la nostra casa, o quella dei genitori, indica che abbiamo imparato a integrare nel nostro comportamento quello che abbiamo imparato con l’esperienza e quello che è la nostra indole. Sognare una casa indica perciò, a seconda di come ci sentiamo al suo interno, in quale stato d’animo ci troviamo. Nei sogni, la presenza di un fidanzato sottolinea il fatto che  le difficoltà e i pesi possono essere condivisi; inoltre nei sogni, questa figura ci mette in contatto con le emozioni, l’attrazione e i sentimenti che proviamo per lui. Sognare di essere su una terrazza, o un balcone, può simboleggiare il tentativo di raggiungere uno status più alto di quello presente e nei sogni di una donna può anche alludere all’idea di protezione. Il buio in sogno può alludere all’espressione del lato nascosto o segreto di noi stessi. La famiglia è l’ambiente in cui ci sentiamo al sicuro e poiché il legame con i membri della propria famiglia è intimo e profondo, nei sogni spesso riversiamo sulle diverse figure parentali le nostre proiezioni: è importante, pertanto, capire se queste immagini appaiono per quello che sono o in virtù del loro valore simbolico. Nello specifico, la figura del padre in sogno può rappresentare l’autorevolezza e le forma convenzionali di legge e ordine. L’immagine del letto può alludere ad un senso di purezza e intimità, e può risaltare al tempo stesso l’atteggiamento che abbiamo verso le relazioni in generale. Nei sogni, la presenza di un penna/matita o pennarelli indica che stiamo esprimendo o riconoscendo il bisogno di comunicare con gli altri. Il verde, colore del pennarello, indica equilibrio e armonia. Anche l’azione dello scrivere allude al bisogno di comunicazione e può permetterci di comunicare quando la parola parlata è inopportuna. Il corpo è la manifestazione fisica della spiritualità interiore; a volte, più che cercare di guarire il corpo, è più facile guarire lo spirito e sognare il corpo indica le zone in cui dobbiamo operare dei cambiamenti, motivo per cui è importante provare a ricordare l’esatta parte del corpo focus nel sogno: ad esempio, in questo sogno nello specifico, la pancia potrebbe rappresentare la necessità di concentrarsi sulle emozioni e sui sentimenti repressi. Nei sogni, qualsiasi rumore/fracasso è un modo per attirare la nostra attenzione e per mettere a fuoco le nostre menti. Quando nei sogni sentiamo dei rumori esterni e strani, che non riusciamo a comprendere, questi potrebbero alludere a qualcosa di inaspettato e imprevedibile che potrebbe avvenire nella nostra vita reale. L’arredamento riflette il nostro paesaggio interiore, quella parte del nostro se in cui ci ritiriamo quando cerchiamo un rifugio; nello specifico, la sedia nei sogni potrebbe indicare la necessità di un periodo di riposo e di recupero delle energie, e potrebbe alludere al bisogno di un attimo di pausa prima di accogliere nuove opportunità. Nei sogni i passi indicano spesso uno sforzo fatti per avere successo, rappresentano cambiamenti necessari nella consapevolezza di un progetto. I corridoi nei sogni, possono essere intesi come passaggi, transizioni tra i diversi stadi della vita e come gestiamo la crescita alla maturità. Ogni tipo di violenza, nei sogni, riflette i nostri sentimenti, verso di noi o verso le situazioni che ci circondano. Se nei sogni sono gli altri a essere violenti con noi, forse siamo consapevoli della loro sofferenza nella vita reale e dobbiamo stare attenti a non turbarli. Spesso nei sogni si sperimentano emozioni di paura o ansia: questi potrebbero permetterci di rivivere e percepire meglio, quegli aspetti della nostra vita che ci mettono in difficoltà in questo monento. In conclusione, la sognatrice potrebbe star sperimentando un momento di cambiamenti e di rivalutazioni, in cui potrebbe sentire il bisogno di evolversi, avanzare verso uno status più elevato e nuove opportunità. Questo senso “di novità” sembra richiederle però un momento di riposo, potrebbe sentire l’esigenza di ricaricarsi, e al tempo stesso la sua premura verso le sedie (che il fidanzato potrebbe rompere) potrebbe alludere a sentimenti di incomprensione/sofferenza da parte del fidanzato o nei confronti del fidanzato. È presente inoltre la sensazione di paura, sempre nei confronti del fidanzato. Tutte queste sensazioni e questo sua esigenza di cambiamento potrebbero al tempo stesso far scaturire in lei anche il bisogno di comunicare e confrontarsi, ed esprimere emozioni e sentimenti repressi.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Sognare dolci in regalo

Sogno di Maria Beatrice ” Cammino a lungo. Percorsi vari anche scale in ambienti sconosciuti surreali. Sono in ricerca di risposte al mio malessere alla

Leggi »

Una scuola in un palazzo

Sogno di Manuela   Ho sognato che ritornavo da scuola e entravo in questo palazzo che non era casa mia nonostante sapessi che dentro questo

Leggi »