In viaggio con il mio amante

Sogno di Lina

 

Ero su una nave gigante con il mio amante che stava lì in disparte, io andavo e venivo, parlavo con altre persone, poi lo cercavo e lui stava sempre lì ad aspettarmi, mi baciava e poi io andavo via ancora.

 

Il sogno può essere diviso nelle seguenti scene o frame:

  • Ero su una nave gigante con il mio amante che stava lì in disparte, io andavo e venivo, parlavo con altre persone,
  • poi lo cercavo e lui stava sempre lì ad aspettarmi, mi baciava e poi io andavo via ancora.

I simboli o topoi presenti sono: nave, gigante (grossa), amante, stare in disparte (solo), persone, aspettare, baciare.

 

Sognare di essere su una grossa nave indica il modo in cui gestiamo le relazioni di gruppo. La figura dell’amante ci rimanda alle emozioni, i sentimenti e l’attrazione che proviamo per lui. Essere soli (stare in disparte) rappresenta l’essere solitari, isolati oppure l’indipendenza. Le persone rappresentano vari aspetti della nostra personalità. Aspettare ci rende consapevoli dell’importanza dell’attesa e se lo facciamo pazientemente significa che abbiamo capito che le cose avvengono nel momento opportuno. Essere baciati indica che siamo apprezzati e amati per le nostre qualità. E’ un riconoscimento di aspetti non integrati, le donne possono scegliere di riconoscere la propria forza spirituale e la capacità di farsi valere. In conclusione, il sogno potrebbe mostrarci che riusciamo a gestire le relazioni di gruppo e gli aspetti della nostra personalità. Ciò che proviamo per il nostro amante, che è indipendente, ci rende consapevoli di quanto sia importante aspettare il momento opportuno e del fatto che siamo amati e apprezzati per le nostre qualità.

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Sogni ricorrenti 2

Sogno di Nadia   Spesso sogno di essere o tornare a Mondragone come se nulla fosse cambiato, io faccio finta che lo sia ma dentro

Leggi »