Sono un super-eroe!!!

Sogno di Vayatan

 

Sono in Messico ma sembra che non ci faccia caso e non me ne renda conto, mi viene chiesto se mi va di andare in Messico con l’aereo (cioè dove sono già!), io dico di sì ma poi ho paura e non lo prendo, alla fine mi rendo conto di essere già in Messico, nel “nuovo mondo”. Il giorno seguente sogno di prendere un aereo guidato da mio cugino e di arrivare dopo un momento di incoscienza in un giardino meraviglioso dove mio cugino ha parcheggiato l’aereo (uno di quelli per 4-5 persone).

Settimane dopo sogno di essere “superman”(guardo il costume che ho con stupore e divertimento auto-ironico) e volo tra i palazzi aiutando le persone, mentre volo mi chiedo: ma chi sono IO senza i miei super-poteri? Scendo tranquillamente e mi metto a fare una vita da giornalista in tv.

 

Il primo sogno può essere suddiviso in varie scene (frame):

  • Sono in Messico
  • mi viene chiesto se mi va di andare in Messico con l’aereo (cioè dove sono già!), io dico di sì
  • poi ho paura e non lo prendo, alla fine mi rendo conto di essere già in Messico
  • Il giorno seguente sogno di prendere un aereo guidato da mio cugino e di arrivare dopo un momento di incoscienza in un giardino meraviglioso

Simboli (topoi): aereo; cugino; giardino.

Il secondo sogno invece è costituito da due scene:

  • sogno di essere “superman” e volo tra i palazzi aiutando le persone
  • mentre volo mi chiedo: ma chi sono IO senza i miei super-poteri?
  • Scendo tranquillamente e mi metto a fare una vita da giornalista in tv.

Simboli: super-eroe; volare; persone.

 

Nella simbologia l’aereo è il simbolo degli slanci interiori azzardati, ed il fatto che l’aereo viene guidato da qualcun altro significa essere influenzati da repressioni o motivazioni inconsce, il componente della cosiddetta “famiglia estesa”, il cugino potrebbe essere ricondotto al simbolo archetipico dell’Ombra che rappresenta la parte di noi stessi non percepita consapevolmente, quella che comprende le caratteristiche di noi che non accettiamo, quella parte che affronta il mondo in una sorta di lotta per la sopravvivenza. Questi sogni, nonostante siano molto diversi tra loro, hanno in comune il simbolo dell’aereo o comunque l’azione del volare. In generale questi potrebbero significare come, dopo un primo momento di insicurezza e paura, il sognatore sia riuscito a superare le sue difficoltà utilizzando risorse e facendo appello ad una parte di sè, che non riteneva di possedere. Queste caratteristiche vengono viste infatti come qualcosa di esterno a lui (anche se sono presenti nel giardino che simboleggia la percezione che abbiamo di noi stessi) e appartenenti alla figura del cugino e che per contro riesce ad attribuirsi, seppur momentaneamente, soltanto facendo appello a super-poteri. Nell’ultimo sogno però, nonostante il sognatore si veda come un super-eroe in grado di aiutare le persone, la sua reazione è di divertimento e stupore come se non si ritenesse realmente in grado di farlo. Il fatto che nel sogno si chieda cosa sarebbe senza i suoi super-poteri potrebbe sottolineare nuovamente la difficoltà ad accettare che queste capacità siano realmente sue e non qualcosa di esterno, che alla fine del sogno si vede tornare ad essere un giornalista. L’ultimo sogno potrebbe essere uno spunto per far riflettere sulle capacità che è riuscito ad utilizzare per il superamento delle paure o ansie e quindi portare ad avere una maggior stima di sé ed una minor insicurezza. Si può essere un supereroe che nella vita di tutti i giorni si nasconde sotto le spoglie di un giornalista!

 

Il Mangiatore di Sogni

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi leggere i sogni che abbiamo interpretato e scriverci il tuo sogno, noi lo interpreteremo per te.

Articolati correlati

Io, lei e mio padre

Sogno del fidanzato di Cinzia   La mia ragazza è venuta a casa mia (abitiamo lontani). Poi ci siamo sdraiati sul letto, e abbiamo iniziato

Leggi »

Albero spezzato

Sogno di Ilenia   Premetto che vivo all’estero (Giappone) da 5 anni. Questo sogno era ambientato nella mia casa in Italia (dove vivono i miei

Leggi »