Non riesco a gridare

Sogno di Andrea

 

Ho sognato (più volte) il fatto che qualcuno cercava di entrare in casa. Riusciva ad aprire la prima porta ma non la seconda. Io cercavo di chiamare aiuto, dicendo di stare lontano e che avrei chiamato la polizia, ma non riuscivo a parlare era come se non mi venissero le parole, ero bloccata.

 

Il sogno può esser suddiviso in tre scene (frame):

  • Ho sognato (più volte) il fatto che qualcuno cercava di entrare in casa
  • Riusciva ad aprire la prima porta ma non la seconda
  • Io cercavo di chiamare aiuto, dicendo di stare lontano e che avrei chiamato la polizia, ma non riuscivo a parlare era come se non mi venissero le parole, ero bloccata

Simboli (topoi): sconosciuto; casa; porta; polizia; voce bloccata

 

La casa rappresenta il nostro posto sicuro, il luogo dove possiamo essere noi stessi senza timori di rappresaglie. Nel sogno indica che siamo motivati ad entrare in contatto con la nostra intimità e spiritualità, con particolare riferimento al fatto che stiamo cercando un’integrazione tra le nostre esperienze e la nostra indole. Il fatto che qualcuno cerchi di entrare in casa e la sensazione associata a questo indicano la percezione che abbiamo del nostro ambiente: in questo caso un’entità sconosciuta cerca di fare irruzione nella nostra intimità. Questo potrebbe riferirsi al fatto che si percepiscono i propri confini come facilmente violabili e che sia necessario modificare il proprio atteggiamento per approfondire il rapporto intimo con sé stessi. Questo sogno sembra suggerire al sognatore che una parte della psiche è stata trascurata ed abbandonata a se stessa sia tornata sotto le spoglie di un intruso. La figura proviene dall’esterno e potrebbe collegarsi sia alla percezione di minacce che alla propria paura interiore di provare emozioni sgradevoli o difficili da gestire. In aggiunta, approfondendo l’aspetto delle relazioni, una donna che sogna un intruso potrebbe collegarsi agli aspetti di freddezza e mancanza di empatica che questa percepisce negli uomini con cui entra (o è entrata) in relazione. Il fatto che questa figura misteriosa si introduca in casa ma che non riesca ad aprire la seconda porta potrebbe essere prova del fatto che il sognatore percepisce la presenza di una parte di sé sconosciuta o di un elemento esterno che si sta prendendo l’accesso alla sua intimità. Infine la polizia nei sogni indica l’aiuto e la protezione sociale e il controllo che percepiamo sul nostro lato più selvaggio e ribelle. Il fatto che il sognatore non riesca ad invocare verbalmente questo aiuto potrebbe suggerire che in questo momento della sua vita non sia in grado di fare appello a questa parte della sua psiche e che non riesca a porsi dei freni (che possono riguardare aspetti comportamentali, cognitivi ed emotivi) nonostante ne percepisca la necessità.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Scrivici qui...