Sognare un palazzo da cui si vede un albero

Sogno Corina

Stavo in un palazzo e una macchina ha investito un albero dal quale questo palazzo iniziava a crollare e c’erano tanti piani all’interno e tutto stava cadendo a terra e io per difendermi mi sono messa sotto un muro ma non reggeva e dopo sotto un tavolo di legno del quale mi proteggeva solo la testa e non il corpo.

 

Attraverso la suddivisione delle varie scene (frame) per poi passare a mettere in primo piano la simbologia e gli elementi che possiamo rintracciare come centrali (topoi).

Il tuo sogno è costituito da alcune scene (frame):

–        Stavo in un palazzo e una macchina ha investito un albero

–        Il palazzo iniziava a crollare e c’erano tanti piani all’interno e tutto stava cadendo a terra

–        per difendermi mi sono messa sotto un muro ma non reggeva e dopo sotto un tavolo di legno del quale mi proteggeva solo la testa e non il corpo

Topoi: palazzo; macchina; albero; muro; tavolo di legno.

Il tuo sogno non è particolarmente ricco di dettagli per cui procediamo ad analizzare gli elementi più importanti. Il palazzo nel mondo onirico può rappresentare le ambizioni, i risultati sperati e previsti dal sognatore. L’automobile, invece, potrebbe avere un rapporto diretto con i tratti salienti della propria personalità e per questo potrebbe svelare le motivazioni profonde della persona. L’auto, tuttavia, si scontra con un albero e ciò potrebbe richiamare le emozioni o una passività che dirige la vita al posto del pensiero razionale o un’emotività che tende ad attivare o motivare la persona. L’albero, generalmente, rappresenta il padre e al contempo lo sposo ma anche la conoscenza. Esso viene abbattuto e travolto dalle emozioni, così come il palazzo (le ambizioni). Il muro che crolla richiamerebbe un senso di protezione che viene a mancare e questo potrebbe far sentire denudati, in qualche modo inermi rispetto a tutto questo, una vulnerabilità e sensazione di essere esposti agli altri. Mentre il tavolo di legno potrebbe rappresentare la stabilità amorosa e affettiva nella vita che tuttavia riesce a proteggere soltanto la testa, quindi la parte razionale. In conclusione in questo periodo potrebbe esserci la sensazione di essere esposti, in balia delle proprie emozioni e per questo non molto ancorati al terreno.

 

Il Mangiatore di Sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *